8-) Welcome on digitaljockey.it 8-)

Convertire audio da vinile a digitale senza compromessi

Come comprimere e gestire nomi file e tag di file audio e video.
Avatar utente
The_Animal_DJ
Livello: DiJ Ultra VIP
Livello: DiJ Ultra VIP
Messaggi: 6318
Iscritto il: 27 set 2010, 0:40
Località: Bologna
Contatta:

Re: Consigli rippaggio da vinile

Messaggio da The_Animal_DJ »

Si suonano i vinili... no???
Quando avevo il negozio l'ho avuto in dimostrazione dall'importatore ufficiale assieme ad un'impianto valvolare di pari livello... uno scherzetto da €1.000.000,00!!! :shock:
Ho pagato 3 guardie giurate perché mi piantonassero il locale per 3 giorni... ci sono voluti 5 energumeni per trasportare tutto... e la mia manina e il mio orecchio per installare la bestiola... esperienza indimenticabile!!! :geek:
DJ, Producer & Remixer since 1992
Certified Apple Master Pro Logic 9 & Logic X User
Certified Waves User
Motto: Living the Night Through the Music
You can find me on:Youtube Soundcloud MixCloud Twitter

panzerino82
Messaggi: 30
Iscritto il: 4 apr 2011, 12:46

Re: Consigli rippaggio da vinile

Messaggio da panzerino82 »

noooooooooooooooooo............ti invidio tantissimo!!!!
ma hai cose del genere in negozio???
scrivimi in privato dove si trova che se passo dalle tue parti mi vengo a fare un giro nel paese dei balocchi!!!ovviamente mi porterei un paio di vinili....

p.s.chiedo scusa in anticipo se scrivendo questo messaggio infrango qualche regola.

Avatar utente
The_Animal_DJ
Livello: DiJ Ultra VIP
Livello: DiJ Ultra VIP
Messaggi: 6318
Iscritto il: 27 set 2010, 0:40
Località: Bologna
Contatta:

Re: Consigli rippaggio da vinile

Messaggio da The_Animal_DJ »

Purtroppo l'ho chiuso nel 2006... anche il paese delle meraviglie deve fatturare in positivo ogni tanto!!! :cry:
DJ, Producer & Remixer since 1992
Certified Apple Master Pro Logic 9 & Logic X User
Certified Waves User
Motto: Living the Night Through the Music
You can find me on:Youtube Soundcloud MixCloud Twitter

funkyrome
Messaggi: 25
Iscritto il: 23 feb 2013, 17:26

Convertire audio da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da funkyrome »

Ciao a tutti
Avviso che questo è un post per malati, chi è sano se ne tenga lontano...

Come scritto altrove mi accingo a digitalizzare più o meno tutta la collezione di vinili.
Trattasi di 500/600 pezzi, ovviamente lasciando da parte l'immondizia.
In questi giorni ho fatto la "cesira", me li sono ripuliti tutti, i più lozzi con la colla vinilica gli altri col mitico knosti.
Arrivo al punto...
Per la sorgente userò un Technics sp15. braccio Dynavector, testina Grado Signature.
Da lì arrivo al trivio:

1) Collego il piatto al mixer (denon DN-X1600) via USB al Mac e registro con Audacity
2) Collego il piatto al mixer da lì esco via s/pdif collegato al recorder M-Audio Microtrak II
3) Collego il piatto ad un phono preamp (da acquistare) a sua volta collegato ad una Edirol UA4-fx che porta il segnale al Mac con Audacity.

Il punto è... a chi faccio fare la conversione A/D?
Tutte e tre le soluzioni mi permettono di ottenere un file a 24 bit
Solo il Microtrack II mi vincola al formato wav, per il resto... c'è Audacity.

E' un post tosto per gente tosta, chi se la sente?

:ugeek:
.
Home: Technics Sl1200MkII, Denon DNX1600, Reloop Contour Interface Edition, PC i7 3770k 35GB Ram
Out: Hercules RMX2, MacBookPro i5 13" 16GB Ram

Avatar utente
sasadj
Livello: DiJ ADMIN
Livello: DiJ ADMIN
Messaggi: 3192
Iscritto il: 2 dic 2010, 18:33
Località: Guidonia (Roma)
Contatta:

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da sasadj »

Io opterei per la semplicità e per il minor numero di passaggi, proprio per evitare di "sporcare" ulteriormente un segnale che proprio pulito non è ;)

Collega il piatto al mixer Denon DN-X1600 e da lì registra tramite la scheda audio del mixer stesso che è un'ottima 24bit/96KHz (anche se io registrerei a 48KHz per mantenere la compatibilità con la maggior parte dei software).

Inoltre, grazie al mixer ed a due buoni monitor, potrei regolare meglio l'equalizzazione del suono in entrata e "recuperare" qualche frequenza persa con gli anni... :lol:

P.S.: hai poi deciso in che formato registrare?!? (visto che ho capito che userai un formato compresso) Io ti consiglierei AAC che è meno distruttivo (o più conservativo) del classico MP3
since 1989
My Setup:
Macbook Pro i7 - Serato DJ
Standard Consolle: Pioneer DDJ-SZ
Hybrid Console: 2xDenon DN-S3700 + Pioneer DJM-T1 + AIAIAI TMA-1 Fool's Gold
Ultra-portable Console: Denon DJ MC3000
Ultra-Ultra Portable setup: Rane SL2 + Pioneer DDJ-SP1
Le mie recensioni: Sasadj on Youtube

funkyrome
Messaggi: 25
Iscritto il: 23 feb 2013, 17:26

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da funkyrome »

Mi fa piacere di non esser preso per pazzo, almeno siamo in due :shock:
Scartando quindi la soluzione M-Audio Microtrak.
Si, sono d'accordo, la semplicità premia.
Il fatto è che non mi fido troppo della sezione pre del mixer, viceversa credo che il suo convertitore A/D sia superiore alla Edirol UA4-fx.
E lì il dilemma...
Sul pre mi stavo orientando verso il Bellari VP130 o il Pro-Ject Tube Box II.
Valvole! Sarebbe l'inizio dell'ultima follia di farmi un impianto serio.
Intanto lo userei per convertire, poi si vedrà...
In questo caso la sezione pre del Denon ne uscirebbe sconfitta.
Domanda:
A quel punto non varrebbe la pena fare:
piatto - preamp - mixer (ingr. line) - Mac?
Edirol vs. Denon chi vince?
.
Sul formato avrei chiesto a voi menti illuminate (digitalmente).
Cosa cerco?
Direi un ottimo file "master" da tenere nel disco delle grandi occasioni.
"Il peso non importa, ho una pila Lacie con 5 tera liberi."
Da lì una conversione ad hoc a seconda del supporto usato.
Traktor scratch
Ipod
Usb su lettore in auto
Nas collegato al surround

Ecco ora sapete tutto, potete cacciarmi dal forum, capirei...
Edit:
Ho mollato l'idea di Audacity, registro con Pro tools.
.
Ultima modifica di funkyrome il 14 mar 2013, 12:33, modificato 1 volta in totale.
Home: Technics Sl1200MkII, Denon DNX1600, Reloop Contour Interface Edition, PC i7 3770k 35GB Ram
Out: Hercules RMX2, MacBookPro i5 13" 16GB Ram

cazzaro81

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da cazzaro81 »

Signori....tanto di cappello! :)
...è come tornare tra i banchi di scuola! Mi metto qui buono buono e cerco di apprendere più nozioni possibili!

Avatar utente
The_Animal_DJ
Livello: DiJ Ultra VIP
Livello: DiJ Ultra VIP
Messaggi: 6318
Iscritto il: 27 set 2010, 0:40
Località: Bologna
Contatta:

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da The_Animal_DJ »

Come rovinare il lavoro di un Technics SP15 con testina Grado?!? Usare un braccio Dynavector!!! Ma i gusti sono gusti... non stiamo a discutere su questo!!!

Anzitutto... sei sicuro che la Signature è una MM??? Io mi ricordavo ch'era una MC... se così fosse ti vorrebbe per forza un Phono-Preamp (possibilmente non Project che fa abbastanza schifo) per aumentare il guadagno d'uscita della testina (altrimenti uno Step-Up MM-MC)!!!

Più passaggi fai... più il segnale si deteriora quindi riducili al minimo... devi digitalizzare il tutto quindi il tipo di Phono-Preamp è quasi irrilevante... se la testina è MM, entra direttamente sul mixer e digitalizza direttamente da lì... usa Audacity impostato a 24bit@48kHz (una risoluzione più alta non ti serve a meno che non vuoi digitalizzare la filarmonica di Berlino con il pieno d'archi)... registra direttamente in .wav (ancora meglio in .AIFF) per poi convertire in formato compresso (non partire da un file compresso perché se devi togliere va bene ma se devi aggiungere come fai)... una volta acquisito ripulisci tutto dal rumore che genera normalmente una sorgente analogica (un po' la sua pecca... un po' il suo bello)... a quel punto comprimi tutto ma conserva sempre gli originali (metti la sfiga)... questo è il risultato migliore che puoi ottenere... NON equalizzare niente dal mixer!!! Gli equalizzatori dei mixer agiscono su più parametri contemporaneamente facendo solo danni in registrazione... se vuoi fare un bel lavoro: usando il send/return del mixer, assegna gli effetti esterni al canale e collega un'equalizzatore parametrico (non inferiore alle 31 bande per canale) con un bell'analizzatore di spettro per fare le dovute correzioni ma io consiglio delle correzioni solo sul file già acquisito... possibilmente in maniera non distruttiva!!!

Così fanno agli Abbey Road Studio per convertire i master analogici a digitale... poi fate voi!!! :ugeek:
DJ, Producer & Remixer since 1992
Certified Apple Master Pro Logic 9 & Logic X User
Certified Waves User
Motto: Living the Night Through the Music
You can find me on:Youtube Soundcloud MixCloud Twitter

Avatar utente
sasadj
Livello: DiJ ADMIN
Livello: DiJ ADMIN
Messaggi: 3192
Iscritto il: 2 dic 2010, 18:33
Località: Guidonia (Roma)
Contatta:

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da sasadj »

Aspettavo con ansia il tuo parere... Qui il guru sei tu! ;)

Quando, 15 anni fa circa, ho lavorato negli studi della Real World (Animal sicuramente sa di cosa parlo) registravamo flat da un mixer soundcraft direttamente su Adat e da li, in post produzione, su Dat a 48 KHz.

É vero, il master era privo di equalizzazioni varie ed aggiustamenti che poi venivano fatti in post produzione...

Certo, oggi acquistare "per sfizio" un parametrico a 31 bande... :shock: non so quanto sia conveniente... :lol:

Per il resto nulla da ridire (e vorrei vedere....) anche per il formato, se non hai problemi di spazio, vai di .aiff !!!
since 1989
My Setup:
Macbook Pro i7 - Serato DJ
Standard Consolle: Pioneer DDJ-SZ
Hybrid Console: 2xDenon DN-S3700 + Pioneer DJM-T1 + AIAIAI TMA-1 Fool's Gold
Ultra-portable Console: Denon DJ MC3000
Ultra-Ultra Portable setup: Rane SL2 + Pioneer DDJ-SP1
Le mie recensioni: Sasadj on Youtube

funkyrome
Messaggi: 25
Iscritto il: 23 feb 2013, 17:26

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da funkyrome »

Ciao Monster
L'Sp15 come ben sai è modulare, il buon vecchio EPA 500 l'ho parcheggiato per l'occasione.
Il Dynavector me lo sono regalato come anticipo per il progettino futuro, tra i due...
La Grado è la Sonata1, quella è in prestito dal fratellone, è un MM.
I preamp che valuto lavorano sia con le magnet che con le coil.
Sulla qualità del Pro-Ject, bah! Siamo su entry level valvolari (250/300€) più o meno siamo lì...comunque è già una roba un pò diversa dalla schedina dentro il mixer.
Ovvio che in entrata non tocco l'eq! :shock:
Sto qui che mi faccio pere mentali su una sezione pre, e ti pare che vado poi a pispolare sui gain del mixer? A occhio?
Sarebbe come registrare un video in strobe motion...
No il parametrico non è neanche lontanamente nei miei pensieri, se ci fosse qualcosa da "sistemare" tento di aggiustarla in Pro tools, quindi dopo la masterizzazione.
Come ho detto il mio file risultante deve essere un master, quindi il miglior contenitore possibile, non bado al peso, guardo la sostanza.
Vado di AIFF!
.
Home: Technics Sl1200MkII, Denon DNX1600, Reloop Contour Interface Edition, PC i7 3770k 35GB Ram
Out: Hercules RMX2, MacBookPro i5 13" 16GB Ram

Rispondi