8-) Welcome on digitaljockey.it 8-)

Convertire audio da vinile a digitale senza compromessi

Come comprimere e gestire nomi file e tag di file audio e video.
Avatar utente
The_Animal_DJ
Livello: DiJ Ultra VIP
Livello: DiJ Ultra VIP
Messaggi: 6318
Iscritto il: 27 set 2010, 0:40
Località: Bologna
Contatta:

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da The_Animal_DJ »

Tra un valvolare da €300,00 ed un grammofono... io voterò sempre per il grammofono!!! La valvola suona dai €1.000,00 in su... Manlev Labs sarebbe perfetto per del mastering!!!

Hai l'EPA500 e ti vai ad impelagare con quella trappola del Dynavector?!? Mah???

Facendo acquisizione io ti sconsiglio vivamente d'usare roba valvolare... non devi ascoltare ma registrare... la valvola è un conduttore troppo instabile per garantire parametri costanti e rischi di fare solo danni... il discorso cambierebbe se mi dicessi che vuoi registrare voci e/o strumenti ma per del l'acquisizione di una sorgente di riproduzione vai di MOS-Fet senza pensarci!!!

Project fa buoni i bracci e qualche base... i preamplificatori Phono e l'elettroniche in generale no!!! Inoltre vai a fare troppi passaggi sul segnale... acquisendo direttamente dal canale è meglio... almeno in questo caso!!!

Hai detto che usi ProTools?!? Che versione e con che HW??? Forse riesco a farti fare un passaggio ancora in meno con risultati maggiori... se non davi via la Traktor Audio 6 ti facevo fare un bijou di master che gongolavi per 6 mesi!!!
DJ, Producer & Remixer since 1992
Certified Apple Master Pro Logic 9 & Logic X User
Certified Waves User
Motto: Living the Night Through the Music
You can find me on:Youtube Soundcloud MixCloud Twitter

djdona
Livello: DiJ Newbie
Livello: DiJ Newbie
Messaggi: 137
Iscritto il: 14 gen 2013, 16:46

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da djdona »

The_Animal_DJ ha scritto:una volta acquisito ripulisci tutto dal rumore che genera normalmente una sorgente analogica (un po' la sua pecca... un po' il suo bello)...
"Ripulire" non e' un'operazione neutra... io non lo farei... ma sono curiosa, tu con che cosa "ripuliresti"?

Avatar utente
The_Animal_DJ
Livello: DiJ Ultra VIP
Livello: DiJ Ultra VIP
Messaggi: 6318
Iscritto il: 27 set 2010, 0:40
Località: Bologna
Contatta:

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da The_Animal_DJ »

Una volta acquisito l'infili dentro ad un editor audio "serio" e cominci con togliere il rumore bianco (perché ci sarà... oh... se ci sarà), poi passi tutto dentro all'analizzatore di spettro e cominci ad aggiustare i vari picchi che ci saranno... perché ci sono!... niente di distruttivo ma giusto quello che basta per ridurre al minimo la distorsione (non dico eliminare solo perché si perderebbe tutto il gusto dell'analogico)... in ultimo, campione per campione, toglierei tutti i disturbi causati dalla lettura della puntina come fruscii e "scoppiettii" vari... non farei niente di più radicale per non cadere nel distruttivo... ovviamente si lavora sempre e solo in formato AIFF 24bit@48kHz... finito il lavoro poi si può procedere in 2 maniere: o fai Time Straching raddrizzando tutte le canzoni per renderle più facilmente mixabili e poi le converti in Mp3 320kps@44.1kHz oppure fai direttamente la conversione... se hai molto spazio a disposizione negli HD io consiglio questo: fai 2 copie e poi metti al sicuro il file originale... poi prendi la prima copia e la raddrizzi come ho detto mentre la seconda la converti e basta... in questa maniera hai tutte e 3 i file a disposizione!!! :ugeek:

Come strumenti (se usi Mac) userei Audacity e GarageBand che sono gratuiti oppure Logic Pro e ProTools (che mi pare di capire che hai) per fare un lavoro più "professionale"... se parliamo unicamente dell'editing audio ci butterei dentro anche ReCycle di Propellerhead ma con le pinze!!!

Se poi mi dice pure la scheda audio che usa per lavorare con ProTools forse riesco a fargli fare un passaggio in meno in acquisizione... comunque... peccato per il Dynavector... :(
DJ, Producer & Remixer since 1992
Certified Apple Master Pro Logic 9 & Logic X User
Certified Waves User
Motto: Living the Night Through the Music
You can find me on:Youtube Soundcloud MixCloud Twitter

funkyrome
Messaggi: 25
Iscritto il: 23 feb 2013, 17:26

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da funkyrome »

Quanto hai ragione sulle valvole! Sono instabili, capricciose, ma è risolvibile.
La ricetta è imbroccare la valvola giusta e soprattutto l'alimentatore giusto,
si sa, il +/- 50% di resa di un valvolare sta nalla corrente che gli dai.
Gli ali commerciali non danno la scossa giusta, serve continuità, l'optimum sarebbe un mini ups e non è escluso che vada autocostruito.
È ancora vero il ragionamento sulle circuitazioni "parliamo la stessa lingua" un doppia A mos-fet è più raggiungibile, e a parità di prezzi sta 10 gradini su, ma si ferma lì.
Togli dalla scatola, colleghi, fine.
Con un pre a valvole, una volta trovato l'equilibrio valvole-cavo-ali, ci si puó avvicinare e anche fare meglio (o sbagliando fare una gran porcata).
E qui entriamo nella psiche umana...
Haimè considero una vita vissuta solo se fatta di sfide. Mosfet è una vita da impiegato, valvolare è l'avventura. Insomma, vai in barca a vela per viaggiare, non per arrivare. Sull'ascolto e le microdifferenze, ne converrai, dopo 15 anni passati in consolle con monitor da 300w sul collo, l'orecchio è bello che andato e i riccioli dei brani rimangono un vago ricordo.
Tornando OT il pro tools è "stupido" lo userei a casa senza schede per poi portare il project in studio da un amico.
Non so che schede usi, ma per lavoro segue tutta la post dei canali sky.
Comunque chiedo e ti faccio sapere.
P.S.
Uff ma ce l'hai proprio col dynavector? Ai bei tempi lo scelsi per la pura soddisfazione estetica. Lo trovo uno splendido oggetto di design, e questo, per come sono fatto, va oltre la resa effettiva...
Immagine
Home: Technics Sl1200MkII, Denon DNX1600, Reloop Contour Interface Edition, PC i7 3770k 35GB Ram
Out: Hercules RMX2, MacBookPro i5 13" 16GB Ram

Avatar utente
The_Animal_DJ
Livello: DiJ Ultra VIP
Livello: DiJ Ultra VIP
Messaggi: 6318
Iscritto il: 27 set 2010, 0:40
Località: Bologna
Contatta:

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da The_Animal_DJ »

Ripeto: la valvola suona solo dai €1.000,00 in su!!! Anche perché solo l'accoppiata di ECC83/ECC82 (il minimo per la preamplificazione), selezionata, ti costa circa €400,00... fagli una circuitazione "giusta" intorno e hai raggiunto la cifra... ma la valvola va bene quando registri direttamente (voce o strumento che sia)... se devi registrare un qualcosa di "riprodotto", il MOS-Fet non lo batti neanche per sbaglio (guarda DAT, DASH od i bobinoni analogici della Fostex)... vai di stato solido per acquisire e sei sicuro!!!

Negli ultimi 13 anni devo avere regolato almeno 8 Dynavector per sapere ch'è il braccio più sopravalutato della storia dell'Alta Fedeltà!!! Bracci buoni??? SME 3012, Ortofon AS309, Technics EPA250, Tri-Planar MkIV, Graham 2.0 e Linn Ekos... se vuoi risparmiare un poco c'è l'eterno Rega RB300 ma il Dynavector è una trappola per smanettoni!!!

Se hai la scheda audio "giusta", si può acquisire direttamente in ProTools e fare una figata pazzesca a livello di master!!!
DJ, Producer & Remixer since 1992
Certified Apple Master Pro Logic 9 & Logic X User
Certified Waves User
Motto: Living the Night Through the Music
You can find me on:Youtube Soundcloud MixCloud Twitter

funkyrome
Messaggi: 25
Iscritto il: 23 feb 2013, 17:26

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da funkyrome »

Sme e Linn li ho avuti, così come 2 Rega modificati Origin Live montati sui 1200.
Tutto venduto per prendere il Dynavector.
Amore a prima vista!
Vero, un gran bel casino regolarlo, se ti avessi conosciuto qualche anno fa ti avrei sicuramente chiesto aiuto. All'epoca risolsi con un blog giapponese, per fortuna in Inglese...
Guarda che mi hai quasi convinto, ma non torno indietro sulla valvola...
aumenterò il budget.:D
Piuttosto, visto che sei così disponibile, a che scheda pensavi da abbinare al pro-tools?
Sai, sul digitale sono fermo agli '80-90, al'epoca andavo forte con cubase su Atari St1040 e Akai S1000, ma adesso vedo che la stessa roba te la fa un mixer da 300€...
E a proposito di malattie...se non lo conosci dagli un occhio...
http://www.elpj.com/
Lo fanno a mano, e Mr. Chiba in persona mi ha scritto che senza sovrapprezzo monterebbe una usb/firewire/thunderbolt.
Un pazzo!
Home: Technics Sl1200MkII, Denon DNX1600, Reloop Contour Interface Edition, PC i7 3770k 35GB Ram
Out: Hercules RMX2, MacBookPro i5 13" 16GB Ram

Avatar utente
The_Animal_DJ
Livello: DiJ Ultra VIP
Livello: DiJ Ultra VIP
Messaggi: 6318
Iscritto il: 27 set 2010, 0:40
Località: Bologna
Contatta:

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da The_Animal_DJ »

Rischi parecchio con la valvola economica... sta attento!!! ;)

Con ProTools va bene anche il Denon (come ti ho detto è quasi irrilevante il convertitore AD in acquisizione da una sorgente registrata)... il vero vantaggio è che il codec di ProTools è potentissimo e riesci a fare dei lavori super fini!!!

Quel giradischi gira in rete da 13 anni ormai!!! Era stato presentato come prototipo da Panasonic (credo) poi è finito nel campo dell'artigianato come puoi vedere... ma è una cosa da smanettoni... il purista vuole Verdier!!! :ugeek:
DJ, Producer & Remixer since 1992
Certified Apple Master Pro Logic 9 & Logic X User
Certified Waves User
Motto: Living the Night Through the Music
You can find me on:Youtube Soundcloud MixCloud Twitter

Avatar utente
spazialex
Livello: DiJ ADMIN
Livello: DiJ ADMIN
Messaggi: 2094
Iscritto il: 23 mar 2009, 12:10
Località: Pontedera (Pisa)
Contatta:

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da spazialex »

dai miei test fatti con il CERN, l NASA e il CNR
il miglior modo per rippare un vinile...
è andare su un sito legale e comprarsi la traccia
ottimizzata da professionisti. :lol: :lol:

il tempo è denaro
Spazialex DiJ - CEO DiJ.it www.spazialex.it seguimi su: Youtube, Twitter, Instagram, Facebook @spazialex #megamischio - DJ - ViJ /Speaker/Presentatore- #VideoDjShow

Avatar utente
The_Animal_DJ
Livello: DiJ Ultra VIP
Livello: DiJ Ultra VIP
Messaggi: 6318
Iscritto il: 27 set 2010, 0:40
Località: Bologna
Contatta:

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da The_Animal_DJ »

Tu togli gusto ad ogni cosa... :P
DJ, Producer & Remixer since 1992
Certified Apple Master Pro Logic 9 & Logic X User
Certified Waves User
Motto: Living the Night Through the Music
You can find me on:Youtube Soundcloud MixCloud Twitter

Avatar utente
Pippo91
Livello: DiJ Expert
Livello: DiJ Expert
Messaggi: 1841
Iscritto il: 11 giu 2010, 0:39
Località: Cagliari

Re: Da vinile a digitale senza compromessi

Messaggio da Pippo91 »

spazialex ha scritto:dai miei test fatti con il CERN, l NASA e il CNR
il miglior modo per rippare un vinile...
è andare su un sito legale e comprarsi la traccia
ottimizzata da professionisti. :lol: :lol:

il tempo è denaro

zio spa e gli Only Vinyl ?? li rippi col pensiero scommetto :P.... :lol: :lol:
"Senza la musica la vita sarebbe un errore" F.N.

Rispondi