Pioneer XDJ-700 – Video Recensione

xdj-700-front

Il Pioneer XDJ-700 è dotato di un ampio touchscreen, un layout familiare da club ed eredita una serie di caratteristiche dal suo fratello maggiore, il Pioneer XDJ-1000. Le sue dimensioni compatte ed il supporto rimovibile offrono grandi possibilità di set-up anche per la più piccola cabina da DJ o set-up domestico. Con il supporto per il software gratuito rekordbox è possibile preparare e gestire i brani su un PC o Mac prima di entrare in console.

Caratteristiche principali
– Il touch screen LCD 7″ a colori offre un controllo istintivo. La GUI è divisa in tre sezioni in modo da accedere facilmente a tutte le funzioni necessarie
– La funzione Browse consente di richiamare una tastiera Qwerty e la ricerca di parole chiave. Inoltre, di scegliere come visualizzare le tracce: elenco, copertina o custom
– Hot Cue e Hot Loop in tempo perfetto
– Sincronizza automaticamente fino a 4 deck. Funziona con la musica che è stato analizzata da rekordbox
– Tiene le tracce in mute durante le modifiche in tempo reale come loop, scratch o reverse. Rilascia la jog wheel e la traccia torna nel posto giusto
– ProDJ link permette di collegare fino a 4 player, giradischi o laptop tramite connessione LAN e condividere una singola fonte
– Collega il rekordbox USB o l’iPhone, iPod touch o smartphone Android per caricare le tracce direttamente sull’XDJ. Ottieni l’accesso a un gran numero di funzioni avanzate preparando i brani in rekordbox o utilizzando l’app rekordbox
– Funzionalità MIDI completamente assegnabile tramite USB in grado di trasmettere più informazioni di controllo a dispositivi esterni ed è utilizzabile come controller MIDI
– Dimensioni: 238 x H106 x 308mm
– Peso: 2kg

Per tutte le informazioni e le richieste potete visitare il nostro forum, la discussione la trovate a questo LINK.

Ulteriori info sul sito di Pioneer DJ.

Si ringrazia Goody Music di Roma per la preziosa collaborazione.